Paros Grecia: l'isola che non ti aspetti

Paros - Grecia

Paros

L’isola di Paros, nota anche come Isola di Paro, è una delle più grandi isole dell’arcipelago delle Cicladi ed è situata nel meraviglioso Mar Egeo. Quest’isola meravigliosa, un tempo famosa per via del suo pregiato marmo pario (una tipologia di marmo bianco a grana fine proveniente dalle cave nell’isola) e per aver dato i natali a Archiloco (primo grande lirico greco e giambografo più stimato dell’epoca), negli ultimi anni sta vivendo una nuovo periodo di lustro grazie al turismo in grandissima espansione. Per via della bellezza delle sue spiagge, delle sue caratteristiche realtà cittadine e dei suoi suggestivi panorami Paros è stata scelta recentemente da Paolo Genovese come location per le riprese del suo film Immaturi – Il viaggio con Raul Bova. L’offerta dell’isola è davvero completa: perfetta per chi vuole diversi tra feste in spiaggia e vita notturna ed ideale per chi ha bisogno di giorni di puro relax tra le meraviglie della natura incontaminata che Paros sa offrire. La conformazione geografica dell’isola la rende una meta molto ambita dagli amanti del windsurf e kitesurf per via del vento che soffia nello stretto che divide Paros da Naxos.

Siete alla ricerca della Grecia autentica? Scegliete Paros

Per chi avesse voglia di scoprire l’isola a tutto tondo, è possibile visitare i musei presenti nell’isola che vi permetteranno di riscoprire l’arte antica della cultura classica. Esplorare i piccoli paesini locali rimasti ancora lontani dal turismo è sicuramente un’altra attività che consigliamo. Quest’isola, rispetto ad altri lidi, si colloca sicuramente a metà tra il turismo di massa e la meta di nicchia riuscendo a trovare il giusto compromesso tra le due opzioni: Paros è sicuramente una delle ultime mete dove è possibile respirare l’aria di una Grecia autentica. Una costa bellissima (davvero lunga, circa 120 km), spiagge silenziose ed un mare cristallino, hotel di lusso, bed and breakfast di alto livello, party in spiaggia o musei: Paros permette a tutti di trovare la propria dimensione ideale.

Le spiagge di Paros

Le spiagge di Paros sono molte e molto diverse tra loro: si può scegliere tra spiagge tranquille dal mare cristallino, spiagge attrezzate per feste ed eventi e spiagge interamente dedicate allo sport. Qui potete trovare le spiagge più famose, se siete alla ricerca della lista completa con le descrizioni di tutte le spiagge potete consultare la guida completa sulle spiagge di Paros presente nel nostro sito.

Kolimbitres

È sicuramente la spiaggia più celebre dell’isola di Paros. Questa spiaggia dal fondale basso e dalle acque calme e cristalline, è famosa per via di caratteristiche formazioni di roccia granitica che, levigate dal mare, creano delle conche piene d’acqua che ricordano delle “fonti battesimali”, da cui la spiaggia prende il nome (“Kolimbitres”). Dotata di ogni comfort (è attrezzata con ombrelloni e sdraio) ed ogni servizio (nella zona sono presenti alloggi, taverne e bar), la spiaggia è situata nella zona occidentale della Baia di Naoussa. Dalla spiaggia di Kolimbitresè possibile scorgere l’isola di Agias Kalis e la cappella dell’Ascensione, raggiungibile rapidamente con una barca.

Pounda

È la spiaggia dedicata alle feste ed al divertimento. Situata a circa mezz’ora di auto da Parikia, è una spiaggia attrezzata perfetta per i giovani che abbiano voglia di festeggiare. Su questa spiaggia le feste partono nel pomeriggio e proseguono fino a tarda serata nei locali adiacenti alla spiaggia. Per chi ha voglia di divertimento sfrenato anche di mattina è possibile praticare diversi sport nautici.

Agios Fokas

Questa location in Italia ha raggiunto l’apice della sua celebrità dopo essere stata scelta da Paolo Genovese come set per una scena cruciale del suo film Immaturi – Il viaggio con Raul Bova. Questo piaggia, dalla sabbia fina e dal paesaggio caratteristico composto da classici edifici bianchi, una chiesa dalla cupola blu ed un faro in lontananza, rappresenta la classica visuale da cartolina della Grecia autentica ed incontaminata ormai davvero difficile da scovare. La spiaggia di Agios Fokas è situata sul punto estremo della Baia di Parikia.

Marchello ( chiamata anche Martelo, Martselo o Marchelo)

Parliamo di una delle spiagge più belle di tutta l’isola di Paros. Situata nella Baia di Parikia, è raggiungibile in barca con delle navette che partono ogni mezz’ora da Parikia. Mare cristallino, sabbia bianchissima e meravigliose zone all’ombra di tamerici e pini rendono questa spiaggia un paradiso naturalistico che merita di essere apprezzato. Ideale per chi vuole concedersi del relax, per chi ama nuotare o per chi è amante delle lunghe passeggiate al tramonto.

Monastiri

Questa spiaggia è situata nella Baia di Agios Ioannis è distante circa 6 km dal centro di Naoussa e 13 km da Parikia. È una bellissima spiaggia attrezzata di ogni comfort e piena di bellissime attività culturali: molto spesso di notte la spiaggia viene trasformata in un teatro all’aperto. Per gli amanti dei sentieri, da questa spiaggia partono numerosi percorsi da dove è possibile osservare delle visuali mozzafiato. Il fondale basso ed il mare calmo la rendono una spiaggia perfetta per chi viaggia con bambini. Nella zona sono presenti ristoranti e bar. Per i nudisti esistono delle zone specifiche dove poter prendere il sole e dove vivere liberamente la propria vacanza. Il 29 agosto nelle zone limitrofe viene celebrata la festa per il Monastero di San Giovanni, luogo sacro che da il nome alla spiaggia stessa.

Piperi

Raggiungibile comodamente a piedi dal centro di Naoussa, è una spiaggia dal paesaggio suggestivo composta in maniera mista da sabbia e ciottoli. La spiaggia, piacevolmente ventilata, è considerata una vera salvezza nelle giornate estive più calde. Grazie all’acqua trasparente e cristallina è molto apprezzata dagli amanti dello snorkeling. Nelle zone adiacenti si possono trovare moltissime taverne dove è possibile assaggiare l’ottimo pesce fresco della zona. Dalla spiaggia di Piperi è possibile osservare una bellissima visuale della città di Naoussa.

Chrissì Aktì e Nea Chrissì Aktì (Tserdakia)

Grazie al Meltemi, il vento che soffia da queste parti, queste due spiagge sono il paradiso per degli amanti degli sport acquatici. Famose in tutta Europa, queste due spiagge sono tra le più attrezzate di tutto il Mar Mediterraneo. Celebri per la pratica di ogni sport acquatico e nello specifico per il windsurf, proprio sulla spiaggia di Nea Chrissì Aktì negli anni ’90 e per molti anni consecutivi si è svolto il campionato mondiale di questa disciplina. Su entrambe le spiagge non mancano chioschi, ristoranti ed alloggi: sono presenti anche dei surf-club dove poter affittare le attrezzature sportive e dove neofiti ed amatori possono richiedere delle lezioni private dello sport acquatico di cui sono appassionati.

Il clima di Paros

Come tutte le isole del Mar Egeo anche Paros gode di un clima davvero favorevole. L’inverno sull’isola è mite, il mare difficilmente è mosso. I mesi più piovosi dell’anno sono Dicembre e Gennaio, dove le precipitazioni arrivano a 70 mm al mese. Molto famoso ed apprezzato è il clima estivo mediterraneo di Paros che viene mitigato dal Meltemi, un piacevole vento secco che tira sul Mar Egeo che allevia la percezione delle temperature che in media si aggirano intorno ai 30 °C per Giugno, Luglio ed Agosto. Nel periodo estivo le precipitazioni sono praticamente assenti.

Dove dormire a Paros

L’isola di Paros offre delle sistemazioni per tutte le tasche, troverete senza difficoltà un posto che faccia al caso vostro. Per via di una legge locale non troverete le classiche strutture alberghiere giganti come capita in altre località, questo per la salvaguardia del territorio e la conservazione dell’architettura originale delle isole Cicladi. È possibile quindi scegliere tra hotel, appartamenti, ville e case vacanze. È consigliato prenotare prima della partenza, questo per non incorrere in problematiche derivate dalla ricerca del posto e dall’aumento dei prezzi. Le due principali località di Paros sono Parikia e Naoussa. Parikia è la capitale di Paros ed il porto principale, Naoussa è una piccolo paesino caratteristico greco che gode di una vita notturna molto intensa. Entrambi i villaggi sono molto attrezzati ed offrono molto tra spiagge, ristoranti e bellezze locali: una volta scelto dove pernottare rimane consigliabile visitare l’isola per intero e non soffermarsi su una sola zona.

Come raggiungere l’isola

Raggiungere Paros con l’aereo

Per raggiungere l’isola esistono diverse opzioni, sia con l’aereo che con il traghetto. Per chi sceglie di usare l’aereo, la migliore opzione è raggiungere Atene, città ben collegata che vanta ottime offerte low cost da molti aeroporti italiani. Una volta raggiunta Atene è possibile raggiungere l’isola tramite un volo di 35 minuti ed atterrare ad Alyki che dista circa 10 km da Parikia, il capoluogo di Paros.

Raggiungere Paros con la nave

Chi decidesse di raggiungere l’isola tramite nave ha a disposizione molte opportunità. Il porto di Paros è collegato ad Atene tramite i porti del Pireo di Rafina e di Lavrio. La lunghezza del viaggio varia dalle 2 ore e mezzo se si sceglie una nave veloce ad un massimo di 5 ore. I collegamenti sono molto frequenti. Tramite il porto di Paros è possibile raggiungere moltissime altre isole tra cui Andros, Syros, Tinos, Mykonos, Sifnos, Naxos, Ios, Amorgos, Santorini e Creta. Tra le isole più vicine ci sono Naxos e Mykonos, entrambe raggiungibili in circa 35/45 minuti.

Cosa vedere a Paros

Panagia Ekatontapyliani (Basilica della Madonna di Katapoliani)

Questo monumento è situato al centro di Parikia e rappresenta una delle Chiese più importanti di tutte le Isole Cicladi. Il nome in Greco “Panagia Ekatontapyliani” tradotto in italiano significa “Nostra Signora delle Cento Porte”. Questa Cattedrale costruita nel 326 d.C si trova nel centro storico di Parikia. È consigliata la visita completa che ad un costo irrisorio permette l’accesso a tutta la struttura. Con il biglietto completo è possibile visitare anche l’antico Battistero e la galleria superiore che permette la visuale dall’alto di tutta la struttura.

Musei e monumenti

Frequently Asked Questions

Il Museo Archeologico di Parikia è un vero gioiello. Quest’esposizione è una delle più complete ed interessanti di tutte le Isole Cicladi. Tra le varie statue di grande importanza si ricorda La Donna di Saliago, gli idoli cicladici, la Gorgone del VI° secolo a.C., la Cronaca di Paros risalente al III° secolo a.C., una di Nike risalente al V° secolo ed una grande raccolta di porcellane antiche. Nelle vicinanze della Panagia Ekatontapyliani è presente un Museo Bizantino che tra le altre attrazioni espone anche numerosi oggetti d’arte sacra. Molto interessanti sono anche le rovine della fortezza. Questo monumento è stato costruito con blocchi di marmo recuperati dai resti di templi ed edifici nel 1260 dal Duca di Venezia Marco Sanudo, fondatore del Ducato di Nasso (Naxos, l’Isola Greca vicina a Paros). Merita una visita anche la necropoli antica di Parikia, risalente al VII secolo a.C.

Isola di Antiparos

Una delle escursioni più gettonate una volta giunti a Paros è sicuramente la visita all’Isola Antiparos, la sorella minore. Raggiungibile facilmente partendo in barca dalla spiaggia di Pounda, la peculiarità di quest’isola è il suo complesso di grotte, composto da una particolare conformazione rocciosa che ha permesso lo sviluppo di stalattiti e stalagmiti. Anche Antiparos è dotata di panorami mozzafiato e spiagge bellissime lungo tutta la costa occidentale. La più famosa è Agios Giorgios, una meravigliosa spiaggia composta da sabbia bianchissima.

Cantine Moraitis

Questa cantina vinicola dal 1910 produce dei vini pregiati utilizzando la monevassia, una varietà di uva bianca molto particolare. Questa specialità delle Isole Cicladi coltivata principalmente sull’Isola di Paros è famosa dall’antichità: viene utilizzata ed apprezzata sin dai tempi dell’Antica Grecia. Le Cantine Moraitis sono a disposizione per una visita, al termine del tour è possibile effettuare un’ampia degustazione di vini.

Eventi e vita notturna

Come detto in precedenza, Paros è un’isola adatta per qualsiasi esigenza. Per chi vuole una vacanza movimentata, nei centri più grandi come Naoussa e Parikia e nella zona della spiaggia di Pounda non sarà difficile trovare locali e discoteche dove passare piacevoli serate. Per chi preferisce una vacanza più tranquilla, l’isola di Paros offre numerosi eventi culturali ed artistici. Un’iniziativa religiosa molto sentita dalla popolazione locale si svolge il 15 agosto nella cittadina di Parikia, dove il centro storico prende vita con feste e fuochi d’artificio. Sempre nel mese di agosto nel villaggio di Alyki si svolge l’annuale sagra del pesce, dove si può passeggiare piacevolmente intrattenendosi tra stand gastronomici e suggestivi spettacoli popolari.
In case you miss any information or just want to give us feedback, please feel free to contact us.

Frequently Asked Questions

What's your favorite airline?

Lorem ipsum dolor sit amet, lorem eu vitae gravida nisl fringilla lorem, vehicula feugiat lobortis. In vitae ut, vivamus id. Nulla aenean felis arcu, elit mauris fringilla massa blandit. Luctus commodo facilisi iaculis at nullam.

How do I prepare myself?

Penatibus velit eu, neque mauris magna nulla maecenas arcu, at quisque massa dictum, aut justo dui ligula facilisis quam tortor. Aliquam mattis aliquet lectus ac lacus. Placerat placerat a urna velit sed. Turpis est tempus lacus sed sodales vel,.

Where can I find the best gear for my adventures?

Velit ut, risus erat urna, mollis nulla fringilla blandit viverra consequat, erat lorem lectus, ipsum blandit. Consectetuer nec ligula pretium quaerat, nonummy turpis deleniti a quisque nullam massa.

What should I do when I get sick?

Penatibus velit eu, neque mauris magna nulla maecenas arcu, at quisque massa dictum, aut justo dui ligula facilisis quam tortor. Aliquam mattis aliquet lectus ac lacus. Placerat placerat a urna velit sed. Turpis est tempus lacus sed sodales vel.

Should I use cash money or credit cards for my trips?

Velit ut, risus erat urna, mollis nulla fringilla blandit viverra consequat, erat lorem lectus, ipsum blandit. Consectetuer nec ligula pretium quaerat, nonummy turpis deleniti a quisque nullam massa.

Do I have to learn new languages?

Lorem ipsum dolor sit amet, lorem eu vitae gravida nisl fringilla lorem, vehicula feugiat lobortis. In vitae ut, vivamus id. Nulla aenean felis arcu, elit mauris fringilla massa blandit. Luctus commodo.

Where do I find people for group trips and adventures?

Lorem ipsum dolor sit amet, lorem eu vitae gravida nisl fringilla lorem, vehicula feugiat lobortis. In vitae ut, vivamus id. Nulla aenean felis arcu, elit mauris fringilla massa blandit. Luctus commodo facilisi iaculis at nullam.

How much luggage can I take?

Aliquam id elit cursus phasellus, in ut pede integer non ut dui, lacus phasellus dolor praesent diam sodales, aliquam etiam sodales ullamcorper vulputate. Fermentum et commodo mauris vivamus nec.

Do I need a sleeping bag?

Magna vel dolorem eros erat, fermentum ornare a curabitur, natoque vel. Integer lacinia habitasse sed integer massa integer, dui sem, eu ligula integer adipiscing est, sodales commodo nunc vestibulum.

Don't miss it

Useful Travel Websites